Il Giorno

Le attività Giorno da noi proposte:

– Farmer market;

– Dell’Africa e di noi. Un viaggio alla scoperta di Mami Wata…;

– pedalando e camminando;

– Rimini city pass.

****************************************************

Farmer market

ogni venerdì dalle 7.30 alle 12.30, Rimini, area parcheggio, Circonvallazione Occidentale

Vendita diretta al consumatore di prodotti “Made in Rimini”.

Il primo mercato riservato alla vendita diretta dei prodotti agricolo, detto “farmer market” nella Provincia di Rimini.

Un modo innovativo di proporre e vendere i propri prodotti freschi e stagionali legati al territorio.

A questa particolare tipologia di mercato, possono partecipare esclusivamente le aziende agricole ubicate nel territorio della provincia di Rimini e comuni confinanti, con lo scopo di valorizzare le produzioni tipiche del territorio, favorire la trasparenza sia nella formazione dei prezzi che sulla qualità e provenienza dei prodotti, avvicinare al consumo il prodotto fresco e stagionale legato al territorio, costituire un’opportunità di reddito per le imprese locali.

Tra gli obiettivi perseguiti, inoltre, l’effetto sui prezzi al consumo grazie alla riduzione della catena distributiva.

 

Dell’Africa e di noi. Un viaggio alla scoperta di Mami Wata e del vodu

Rimini, Museo degli Sguardi dal 7 maggio all’11 settembre 2011 sino al l 11-09-2011. Una collettiva di artisti adolescenti. Potremmo chiamarla così la mostra “Dell’Africa e di noi” che inaugura sabato 7 maggio presso il Museo degli Sguardi, alle ore 11.

In mostra, ci saranno statuette-idoli che traggono dalla società dei consumi tutte le loro caratteristiche esteriori, ma sono “animate” al loro interno dalle passioni del proprio singolo creatore. Assemblaggi creativi che propongono oggetti “primitivizzati” dall’esecuzione, ma complessi per ciò che i materiali usati comportano e per l’identità loro attribuita.

La loro ideazione, manipolazione e realizzazione nascono infatti dalla mostra che il Museo degli Sguardi ha dedicato a Mami Wata durante l’inverno e che ha portato i ragazzi a conoscere meglio questa dea dell’acqua, del benessere e del successo venerata in Togo e Benin.

La mostra nasce da una collaborazione stabile tra il Museo degli Sguardi e il Centro Zaffiria che si apprestano a inaugurare la terza mostra (in tre annualità diverse) nella quale gli adolescenti riminesi propongono i loro punti di vista “contaminati” dalla proposta culturale del Museo. La grande disponibilità della scuola secondaria di primo grado “Aurelio Bertola” ha permesso di raggiungere l’obiettivo: dal 7 maggio all’11 settembre la mostra “Dell’Africa e di noi” aspetta turisti e residenti.

La mostra, aperta fino all’11 settembre, osserverà gli orari di apertura del Museo degli Sguardi (via delle Grazie, 12 – Covignano di Rimini):

sabato e domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00

Su richiesta, con almeno tre giorni di anticipo, la mostra potrà essere vista anche durante la settimana (tel. 0541.704421-26 in orario di ufficio).

PEDALANDO E CAMMINANDO Cicloescursioni

Pedalando e Camminando è un’organizzazione ambientalista senza fini di lucro; finalità principale dell’associazione è la diffusione della bicicletta quale mezzo di trasporto ecologico.

Si organizzano diverse escursioni aperte a tutti. Durante le gite/escursioni si pedala senza correre, fermandosi quando occorre. I minori sono ammessi se accompagnati da un adulto che se ne assume ogni responsabilità.
La bicicletta non consuma, non produce emissioni, non ingombra, non fa rumore, migliora il traffico, l’ambiente, la salute, l’umore e migliora la circolazione… in tutti i sensi!
Ingresso: a pagamento
2€ (soci) e 3€ (non soci) che comprende quota di partecipazione per persona e polizza FIAB RCT+ infortuni

Rimini, via XXIII Settembre 124 (Sede Fiab Rimini), Info: 334 9516245 (Ivana); http://www.pedalandoecamminando.it

RiminiCityPass

Alla scoperta dei gioielli dell’arte e della cultura riminese: prorogato al 30 giugno

Da sperimentazione temporanea a strumento permanente per promuovere tutto l’anno le risorse culturali della città. Il successo riscontrato daRiminiCityPass, il kit turistico-culturale che offre riduzioni e servizi per scoprire i gioielli dell’arte e della cultura riminese, ha spinto il Comune di Rimini a prorogarne la validità fino al 30 giugno. L’iniziativa non terminerà dunque insieme alla grande mostra di Castel Sismondo, il 27 marzo, ma continuerà alle medesime condizioni fino all’estate, quando verrà lanciata una versione completamente rinnovata e ancor più ricca di proposte.

Nato sulla scia delle grandi mostre realizzate da Linea d’Ombra e promosse dalla Fondazione Carim a Castel Sismondo, RiminiCityPass ha dimostrato di essere un valido strumento autonomo di valorizzazione del prezioso patrimonio storico e artistico cittadino, in grado di rispondere all’interesse del qualificato pubblico del turismo culturale.

Dal lancio dell’iniziativa, lo scorso ottobre, fino ad oggi sono stati venduti 4400 kit che hanno consentito ai visitatori di entrare gratuitamente ai Musei Comunali e alla Domus del Chirurgo, di ottenere riduzioni per le visite guidate al Museo della Città, di avere sconti al bookshop e per l’ingresso ad altri Musei del territorio provinciale, nonché di viaggiare gratis sulla rete del trasporto pubblico urbano per 24 ore.

RiminiCityPass continuerà ad essere in vendita a 5 euro all’Urp di piazza Cavour, all’ufficio Iat di Marina centro, alla cassa del Museo della Città e della Domus del chirurgo e nella biglietteria Tram alla stazione ferroviaria. Nel kit, oltre ai voucher, alla mini-guida degli itinerari storico-artistici della città e alla City map di Rimini, i visitatori troveranno anche un nuovo pieghevole illustrativo dedicato a Museo della città e Domus, insieme ad informazioni sui nuovi orari di visita.

Dal 28 marzo al 15 giugno Museo e Domus saranno infatti aperti dal martedì al sabato dalle 8.30 alle 13 e dalle 16 alle 19 (lunedì chiuso), mentre domenica e festivi l’orario di apertura sarà 10-12.30 e 15-19. Sarà possibile effettuare visite guidate la domenica alle 15, solo su prenotazione (informazioni e prenotazioni 0541/704426-21-28 negli orari di apertura del museo).

Fonte: http://www.riminicitypass.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: